Cronaca Pablo / Via Lanfranco Giovanni

Blitz alla Cisl: "Siete un sindacato giallo". "No, siamo con i lavoratori"

Stamattina esponenti del collettivo Insurgent City si sono introdotti all'interno della sede di via Baratta con uno striscione. Hanno distribuito volantini. Ne è nato un diverbio con alcuni sindacalisti. Nessuna tensione

Stamattina alla sede Cisl di via Lanfranco un gruppetto di una quindicina di giovani del collettivo Insurgent City di Parma, tra l'altro animatore delle proteste sotto i Portici del Grano contro la giunta Vignali per lo scandalo corruzione, si è introdotto all'interno con uno striscione con scritto 'Confederazione Italiana Sfruttamento del Lavoro' e con alcuni volantini. Appena entrati alcuni sindacalisti hanno interloquito con i giovani per cercare di trovare una mediazione. "Parliamo fuori dalla sede, siamo disponibili al confronto".



Ne è nata una discussione sul ruolo del sindacato di Bonanni che, per i manifestanti, "sta dalla parte degli imprenditori ed ha raggiunto accordi vergognosi, come per esempio per la vertenza Fiat". I sindacalisti anno difeso le posizioni del sindacato dichiarando come sono ogni giorno impegnati nella difesa dei lavoratori. Nel frattempo alcune persone in sala d'aspetto hanno osservato la situazione e letto i volantini ditribuiti dai manifestanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz alla Cisl: "Siete un sindacato giallo". "No, siamo con i lavoratori"

ParmaToday è in caricamento