menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Retata contro lo spaccio, denunciati due giovani: trovati 24 grammi di metanfetamina in stazione

I carabinieri di Parma hanno effettuato alcuni controlli nella serata di ieri, 20 marzo: marijuana e hashish erano nascosti al parco Ducale e nel parco Falcone Borsellino

Proseguono in controlli delle forze dell'ordine per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in città, nei luoghi più frequentati dagli spacciatori e dai clienti. Nella serata di ieri, martedì 20 marzo, i militari del ccompagnia di Parma, insieme a quelli dell'Unità cinofila di Bologna, hanno perlustrato le aree più a rischio: alla fine della retata hanno sequestrato quasi 200 grammi di drogam nascosti in alcune aree verdi e denunciato due persone per spaccio. In particolare un giovane di 27 anni è stato fermato in viale Mentana: il suo atteggiamento sospetto ha portato ad una perquisizione da parte dei miliitari: addosso aveva, ben nascosti, 11 grammi di hashish. Un 23enne invece ha cercato di liberarsi di un sacchetto con la droga appena ha visto i carabinieri, che sono entrati al parco Ducale per un controllo. I militari hanno recuperato l'involucro, che conteneva 10 grammi di marijuana e denunciato il giovane pusher. Sempre dentro il parco Ducale sono stati sequestrati quasi 28 grammi di marijuana, che erano nascosti tra i cespugli, mentre altri 13 grammi di hashish sono stati trovati nascosti all'interno del parco Falcone Borsellino. Davanti alla stazione sono stati trovati 24 grammi di metanfetamina e 42 grammi di marijuana, che erano sotto la saracinesca di un immobile, in parte nelle cavità ricavate dal muro adiacente le cabine telefoniche di fianco al bar Europa. 

carabinieri-droga-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento