rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Cittadella / Strada Traversetolo

Cane ucciso da un boccone killer in via Traversetolo, ordinanza del Comune: cani al guinzaglio e con la museruola

Il ritrovamento è avvenuto nella giornata di lunedì 16 ottobre

Nella giornata di lunedì 16 ottobre un cane è morto in seguito ad un avvelenamento dovuto all'ingestione di un boccone killer nella zona di via Traversetolo a Parma. E' questo il sospetto del medico veterinario dell'Ausl che ha trasmesso la segnalazione al Comune di Parma. La diagnosi verrà eventualmente confermata dalle analisi dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale Lombardia ed Emilia-Romagna.

Nel frattempo il Comune di Parma ha disposto che nella zona di strada Traversetolo ricompresa fra lo stradello di acceso al civico n. 52 e la rotatoria dello svincolo della Tangenziale del Ducato: sino al cessato allarme, nelle vie e luoghi pubblici siano rispettate pedissequamente "le norme già in vigore relative all’obbligo di tenere i cani al guinzaglio - si legge in un'ordinanza del 16 ottobre - suggerendo che siano muniti anche di museruola, al fine di evitare l’ingestione casuale di bocconi; ai cani e ai gatti sia impedito di uscire liberamente dalle abitazioni e di vagare nel  territorio;  chiunque rinvenga un animale morto o materiale che si sospetti possa essere un veicolo di sostanze tossiche o nocive (compresi vetri, plastiche, metalli o materiali  esplodenti) eviti il contatto diretto e segnali il ritrovamento al Corpo di Polizia Locale  (0521-218000), attendendo fino al recupero della carcassa o del materiale sospetto" 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane ucciso da un boccone killer in via Traversetolo, ordinanza del Comune: cani al guinzaglio e con la museruola

ParmaToday è in caricamento