rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

In auto con 20 dosi di cocaina nascoste nel cruscotto: arrestato 20enne

Nei guai un albanese sorpreso dai carabinieri con la droga durante un controllo

Ieri mattina, i carabinieri della Stazione di Fontanellato hanno arrestato un 20enne albanese, in Italia senza fissa dimora, sorpreso alla guida di un veicolo con 20 dosi di cocaina, nascoste in un vano del cruscotto anteriore. I militari, nel corso di un posto di controllo alla circolazione stradale in località Priorato di Fontanellato, hanno fermato il giovane che chiedeva più volte il motivo e di poter andare via il prima possibile. Il nervosismo mostrato sin da subito durante il controllo, le risposte evasive fornite alle domande per giustificare la presenza sul territorio del Comune nonché utili a chiarire la relazione con l’intestatario del veicolo residente in provincia di Milano, hanno indotto i militari ad approfondire il controllo mediante perquisizione personale, ritenendo che potesse occultare sostanze stupefacente che effettivamente veniva trovata in tasca. La successiva perquisizione all’autovettura consentiva di rinvenire, occultato nel vano della strumentazione contachilometri, un calzino di colore nero, con 20 dosi termosaldate di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” per un peso di quasi 15 grammi.  Condotto in caserma è stato arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con 20 dosi di cocaina nascoste nel cruscotto: arrestato 20enne

ParmaToday è in caricamento