Autovelox in tangenziale, protesta di Casa Pound: "Servono solo a fare cassa"

"Questo velox è una tassa, serve solo a fare cassa". È quanto si legge sugli striscioni affissi da CasaPound Italia Parma contro i due nuovi autovelox, attivi in tangenziale sud tra via La Spezia e il campus universitario

“Questo velox è una tassa, serve solo a fare cassa”. È quanto si legge sugli striscioni affissi da CasaPound Italia Parma contro i due nuovi autovelox, attivi in tangenziale sud tra via La Spezia e il campus universitario, in corrispondenza di via Farnese.

“È inutile – spiega Pier Paolo Mora, responsabile cittadino di Cpi - che Anas e Comune continuino a ripetere ai parmigiani che i velox in tangenziale servono per la loro sicurezza, la realtà è che servono per fare cassa, ancora e come sempre, sulle spalle dei cittadini”.

“La scusa che negli ultimi anni in quella zona ci son stati diversi incidenti, due dei quali mortali - continua Mora - è assolutamente fasulla e quindi inaccettabile: con quella motivazione e le dovute ricerche, qualsiasi via di Parma e provincia dovrebbe essere soggetta ad autovelox”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La vera convenienza dei velox in quella zona - prosegue il responsabile di Cpi Parma - è l’assurdo limite di velocità di 70 km/h in una tangenziale che di base dovrebbe avere un limite di 110km/h e che, nel caso specifico, ha due carreggiate e quattro corsie, ovvero due per ogni senso di marcia. Il problema semmai – conclude Mora - sono proprio quei velox che creano grossi problemi d’immissione nelle ore di punta, soprattutto da via Farnese verso il campus, dove l’ingresso in tangenziale è sprovvisto di corsia d’accelerazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento