rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Chiama il 112 dopo aver litigato con il meccanico, ma viene fermato per guida in stato d'ebbrezza

L'uomo ha avvertito i carabinieri per un'incomprensione con il meccanico per il prezzo di un intervento

A Fidenza i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, nel corso della notte, sono intervenuti in due diverse occasioni in supporto delle Stazioni della bassa, hanno ritirato la patente a un 50enne parmigiano con una quantità di alcol maggiore dei limiti di legge. L'uomo ha chiamato il 112, per problemi con un meccanico, il quale si rifiutava di restituirgli la macchina al termine delle riparazioni a causa di un’incomprensione sul prezzo della prestazione. L’intervento è stato soddisfatto dai carabinieri di Colorno, che hanno supervisionato all’accordo tra le parti e il richiedente, pagata la fattura, si è avviato verso casa con la propria vettura. Lo stesso però nel tragitto verso casa è stato sottoposto all’alcoltest dai colleghi di Fidenza, accertando che il cinquantenne fosse in stato d’ebbrezza con un tasso alcolemico superiore ai limiti di tolleranza. Di conseguenza si è proceduti al ritiro della sua patente di guida. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama il 112 dopo aver litigato con il meccanico, ma viene fermato per guida in stato d'ebbrezza

ParmaToday è in caricamento