menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quoziente Parma, nasce il Comitato famiglie: "Immediato ripristino"

"A causa della immediata soppressione del "Quoziente Parma" e degli ulteriori aumenti previsti da settembre, Ci troveremo a pagare rette per la frequenza dei Nidi e Scuole dell'Infanzia con aumenti anche superiori al 100%"

Si è costituito a Parma il “Comitato Famiglie Parma” con la sottoscrizione della “Carta dei Valori” del comitato stesso. "L’iniziativa -si legge in una nota- è nata dall’azione spontanea di alcune famiglie che, a causa della immediata soppressione del “Quoziente Parma” (malgrado l'impegno programmatico a mantenerlo del Sindaco Pizzarotti) e degli ulteriori aumenti previsti da settembre, si troveranno a pagare rette per la frequenza dei Nidi e Scuole dell’Infanzia con aumenti anche superiori al 100%.

"Dopo  che cittadini e associazioni hanno sollecitato al Comune di Parma una maggiore attenzione sul tema, senza aver ricevuto risposte soddisfacenti, il gruppo ha deciso di strutturarsi per poter creare una “massa critica” tale da porre con maggiore forza il tema della famiglia a Parma. In pochi giorni, con una semplice pubblicazione dell’indirizzo mail del costituendo comitato, si sono raccolte numerose adesioni e manifestazioni di interesse a riprova di quanta attenzione ci sia sul tema e di quanta parte della popolazione sia stata toccata dagli aumenti.


L’obiettivo del Comitato è quello di porre con forza all’attenzione di tutti la centralità della famiglia e dei figli, e la richiesta di attenzione alle politiche educative del Comune di Parma, iniziando con l'immediato ripristino del Quoziente Parma e  con la revoca degli aumenti tariffari previsti  da Settembre  2013. Inoltre è intenzione del Comitato contribuire con proposte, iniziative, suggerimenti alle politiche educative messa in atto da tutti gli Enti territoriali. Nei prossimi giorni si terrà un incontro con tutti coloro che abbiano manifestato interesse per illustrare e concordare le prossime iniziative. Invitiamo tutte le famiglie di Parma che hanno a cuore il tema ad aderire al comitato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento