menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune, Marco Giorgi sarà il Direttore Generale: guadagnerà 379 mila euro fino al 2017

Una determinazione dirigenziale del 24 agosto stabilisce i compensi per il nuovo Direttore Generale, assunto dal 26 agosto: ai 130 mila euro lordi annui, previsti come compenso fisso si aggiunge un trattamento economico accessorio...

Il 26 agosto 2015 è la data di inizio del contratto di assunzione a tempo determinato del dottor Marco Giorgi, il nuovo Direttore Generale del Comune di Parma che lavorerà fino alla scadenza del mandato del sindaco di Parma Federico Pizzarotti, nel 2017. Una recente determinazione dirigenziale del 24 agosto stabilisce i compensi per il nuovo Direttore Generale per l'espletamento delle sue funzioni: ai 130 mila euro lordi annui, previsti come compenso fisso e continuativo si aggiunge un trattamento economico accessorio che può essere al massimo il 20% del trattamento economico base. Per il periodo 2015-2017 quindi l'mpegno di spesa del Comune a favore del nuovo assunto è di 379 mila e 893 euro. Oltre a questi soldi vanno conteggiati, come in ogni rapporto di lavoro, quelli relativi agli oneri previdenziali, assistenziali e fiscali. Una cifra consistente per un ruolo, già contestato dai sindacati qualche mese fa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento