Ferretti: "ll legame tra il Comune e le partecipate è inscindibile"

"Gruppo Parma. Per qualunque operazione finanziaria di rilievo la stessa Cassa Depositi e Prestiti e le banche ci hanno denominato così nei loro dossier". Le dichiarazioni durante il convegno a Forma Futuro a cui hanno preso parte amministratori e dirigenti delle 58 aziende partecipate

L’assessore Marco Ferretti è intervenuto questa mattina a “Forma Futuro”, in apertura del convegno “Società partecipate dagli enti locali: i vincoli economici e organizzativi; gli adempimenti relativi all’anticorruzione e alla trasparenza”, che ha visto come relatore Alberto Barbiero, consulente aziendale e collaboratore de “il Sole – 24 Ore”. “Qui parliamo di “Gruppo Parma” – ha esordito Ferretti – dobbiamo essere tutti ben consapevoli che il legame fra il Comune e le aziende partecipate è inscindibile. Lo dimostra il fatto che per qualunque operazione finanziaria di rilievo la stessa Cassa Depositi e Prestiti e le banche ci hanno denominato così nei loro dossier, e che ovviamente ci chiedono come condizione necessaria il bilancio delle partecipate".

"E’ la giornata del chiarimento – ha puntualizzato l’assessore – dobbiamo capire insieme come risolvere i problemi che abbiamo, dai finanziamenti agli oneri burocratici legati alle leggi sulla trasparenza. Questa di oggi – ha concluso – sarà la prima di una serie di occasioni in cui ci aiuteremo vicendevolmente per cercare soluzioni alle complesse problematiche a cui il Gruppo Parma si trova di fronte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A margine del convegno – al quale hanno preso parte amministratori e dirigenti delle 58 aziende partecipate che fanno parte della “galassia Comune” - l’assessore Ferretti ha affermato che si sta lavorando sodo per dare una prospettiva al sistema delle partecipate, che oggi presenta diversi elementi di criticità dal punto di vista finanziario, e che si registra un buon grado di collaborazione con alcuni istituti di credito, in particolare con Cariparma e Banca Intesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento