rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Pablo / Viale Piacenza

Tenta di uscire dal Conad con un carrello pieno di spesa, poi aggredisce l'addetto alla sicurezza: arrestata 29enne

L'episodio è avvenuto in viale Piacenza: la donna italiana è accusata di rapina

Era riuscita a superare le casse ed a raggiungere l'uscita senza pagare quanto nascosto nella borsa ma, non ad allontanarsi perché l’addetto alla
sicurezza l'ha fermata. Responsabile del gesto è stata una 29enne italiana con diversi precedenti di polizia. Il tentato furto, in un supermercato di Parma in Viale Piacenza, è avvenuto ieri pomeriggio quando la donna dopo aver fatto la spesa e riempito il carrello di generi alimentari raggiunta l’uscita ha
chiesto la cortesia, all’addetto alla sicurezza, di poter lasciare il carrello in prossimità delle casse in quanto aveva dimenticato il portafoglio in auto.

Superata la barriera, però dalla borsa a tracolla sono spuntate delle “punte” di Parmigiano e, per tale motivo l’uomo si è insospettito, tentando di fermare la giovane che ha iniziato a urlare, spingere e sgomitare per allontanarsi. L’intervento di un carabiniere, libero dal servizio, ha consentito di fermarla ed identificarla. Richiesto il supporto della pattuglia la donna è stata accompagnata in caserma per le formalità di rito. Al termine è stata arrestata per rapina e trattenuta nelle camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La merce restituita al proprietarioc

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di uscire dal Conad con un carrello pieno di spesa, poi aggredisce l'addetto alla sicurezza: arrestata 29enne

ParmaToday è in caricamento