menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I cani antidroga al Giordani

I cani antidroga al Giordani

Controlli antidroga con i cani al Giordani: nessuna traccia di stupefacenti

Le unità cinofile delle Fiamme Gialle sono andate in giro per le aule: i cani, infatti, dopo mesi di addestramento ed affiancamento al proprio conduttore, riescono subito a fiutare la presenza di stupefacenti, anche in piccole dosi

"Rimane sempre alta l’attenzione -si legge in una nota della Guardia di Finanza di Parma- verso un problema, la diffusione degli stupefacenti tra i giovani, molto avvertito dalle famiglie e dai docenti. Seguendo un programma concordato con i responsabili degli Istituti, anche quest’anno militari della Guardia di Finanza sono intervenuti nelle scuole, per eseguire una serie di controlli antidroga. Questa volta è toccato al “Giordani” di Parma. Allontanati gli studenti, le unità cinofile delle Fiamme Gialle sono andate in giro per le aule: i cani, infatti, dopo mesi di addestramento ed affiancamento al proprio conduttore, riescono subito a fiutare la presenza di stupefacenti, anche in piccole dosi. L’ispezione si è conclusa, per fortuna, senza rilevare alcuna traccia di droga. Iniziative come queste hanno innanzi tutto finalità preventive; servono a sensibilizzare gli studenti sulla gravità di certi comportamenti, stimolandoli a non sottovalutare le conseguenze, anche giuridiche, di scelte sbagliate. Un segnale importante dell’attenzione delle Forze dell’ordine verso il mondo della scuola, per prevenire forme di illegalità che pure non mancano tra i giovani (dal bullismo, fino, appunto, all’uso di droghe leggere e pesanti).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento