menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli dei Carabinieri con 22 pattuglie: 19 denunce tra Parma e provincia

Controlli a tappeto su tutto il territorio di Parma e provincia da parte dei Carabinieri. Ventuno pattuglie coinvolte, quarantadue militari di tutte e quattro le compagnie provinciali. Controllati luoghi di aggregazione, zone sensibili, arterie stradali

Controlli a tappeto su tutto il territorio di Parma e provincia da parte dei Carabinieri. Ventuno pattuglie coinvolte, quarantadue militari di tutte e quattro le compagnie provinciali. Controllati luoghi di aggregazione, zone sensibili, arterie stradali, in particolare quelle più frequentate. I controlli sono stati estesi anche alle persone sottoposte a misure cautelari alternative alla detenzione. Diciannove le persone denunciate all'autorità giudiziaria per vari motivi. Ecco le denunce della compagnia di Parma: due persone, una di origine serba e una bosniaca di 42 e 33 anni, per ricettazione. I due sono stati trovati in possesso di monili d'oro e 2.660 euro in contanti di cui non sapevano giustificare la provenienza; due donne, madre e figlia di 34 e 15 anni per aver sottratto 250 euro di prodotti cosmetici da un esercizio commerciale, Un trentenne nigeriano per furto di bicicletta. Un giovane tunisino di 23 anni, trovato in possesso di un tirapugni e un martello frangivetro. Un trentatreenne di origine nigeriana trovato alla guida senza mai aver conseguito la patente. Un cittadino italiano e un cittadino nigeriano di 35 e 26 anni trovati in possesso di 14 grammi di hashish e marijuana suddivisi in dosi. Un ventunenne moldavo trovato in possesso di arnesi da scasso. Un trentaseienne di origine albanese per guida in stato di ebrezza. In collaborazione con i Nas e con l'ispettorato del lavoro i carabinieri hanno controllato un circolo in via Depretis, abituale ritrovo di molti cittadini nigeriani. Il locale é stato trovato sprovvisto di manuale per la certificazione haccp, mancata comunicazione per la somministrazione di cibo e bevande, la mancata esposizione del certificato antincendio e la mancata esposizione dei cartelli antifumo. 

Le denunce della compagnia di Fidenza: tre residenti nel cremonese fermati nella loro auto a Sissa, trovati in possesso di arnesi da scasso.
Un ventiduenne nigeriano fermato per guida in stato d'ebrezza. Denunce della compagnia di Salsomaggiore Terme: due cittadini rumeni di 35 e 28 anni, responsabili del furto di una collana di una donna di 70 anni. Denunce della compagnia di Borgotaro: Un quarantanovenne trovato fuori casa, mentre avrebbe dovuto trovarsi ai domiciliari. Un trentaseienne argentino per guida senza patente. Nel corso dell'operazione sono stati controllati 202 veicoli, 162 persone e sono ste elevate 6 multe per infrazione al codice stradale. Tre esercizi pubblici controllati e 12 persone segnalate alla prefettura per uso personale di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento