Venti chilometri contromano in A1 da Fidenza a Piacenza: era ubriaca

Venti chilometri contromano in autostrada completamente ubriaca. E' finita nei guai un 35enne italiana che nella notte del 20 febbraio ha rischiato grosso imboccando contromano l'A1 probabilmente a Fidenza per essere poi bloccata all'altezza di Piacenza Sud dalla polizia stradale

La polstrada di Piacenza stava effettuando alcuni posti di controllo in via Colombo con la Croce Rossa quando dalla centrale operativa di Milano è arrivata la segnalazione di un'auto impazzita che stava percorrendo l'autostrada contromano in direzione Piacenza. Immediatamente le pattuglie di Piacenza, Guardamiglio e quelle di Milano hanno cercato di rallentare il traffico e hanno poi chiuso la carreggiata con due tir messi di traverso sulla strada, riuscendo a fermare la donna a bordo di una Toyota Yaris all'altezza di Piacenza Sud. La donna, in stato confusionale e palesemente ubriaca è stata caricata su un ambulanza e, sottoposta al test alcolemico, ha fatto resgistrare un tasso alcolemico sopra l'1.50. L'auto è stata confiscata e la donna denunciata per guida in stato di ebbrezza. Nella folle corsa la 35enne probabilmente è anche andata a sbattere contro il guard rail danneggiando pesantemente le gomme. 



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • Blitz in casa di un commerciante 46enne: in cantina 23 chili di hashish nascosti tra le bottiglie di vino

Torna su
ParmaToday è in caricamento