Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Copador, presidio dei lavoratori davanti ai cancelli: "Si proceda senza indugio"

Due ore di sciopero indette dai sindacati. Presenti anche i deputati Maestri e Romanini e la consigliera regionale Barbara Lori: "Nonostante il cambio di Cda si vada avanti per avviare la campagna del pomodoro 2017"

copadordeputati-2

"Devono cessare -scrivono Flai e Uila - gli egoismi individuali e deve prevalere  un interesse complessivo che metta al primo posto la continuazione dell'attività produttiva di Copador con un piano industriale serio che salvaguardi nel miglior modo possibile le professionalità presenti in azienda. Solo in questo modo e nei tempi  dovuti possono crearsi le premesse per cui tutti gli attori, dipendenti, creditori e soci, ne traggano le migliori condizioni possibili. È indispensabile che le decisioni per consentire tutto questo vengano prese nel corso dell'assemblea dei soci che si terra nella giornata del 27 Marzo 2017" 
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Copador, presidio dei lavoratori davanti ai cancelli: "Si proceda senza indugio"

ParmaToday è in caricamento