Coronavirus, balzo dei casi: a Parma 27 contagi in più

Il maggior numero di casi in regione si registra nel nostro territorio

Parma e provincia sono 27 i nuovi positivi: 16 rilevati nell'ambito di attività di contact tracing, 4 rilevati per presenza di sintomi, 2 di rientro dall'estero (uno dal Brasile, l’altro dal Marocco), 1 di rientro dalla Sardegna, 2 rilevati nell'ambito di test per categorie professionali e 2 per test effettuati in pre-ricovero.

 Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna sono stati registrati 34.833 casi di positività,122 in più rispetto a ieri, di cui 62 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 122 nuovi casi, 58 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 62sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti.

Sono 22i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 4.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 38 anni.

Su 62 nuovi asintomatici, 30 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 26 attraverso i test per categorie a rischio introdotti dalla Regione, 4 grazie agli screening pre-ricovero, 1 individuato tramite test sierologico e 1 di cui non è ancora noto l’ambito della diagnosi.

Purtroppo, si registra un nuovo decesso: un uomo di 75 anni a Ferrara.

Per quanto riguarda la situazione nel territorio, il maggior numero di casi si registra nelle province di Parma (27), Bologna (26), Piacenza (16), Reggio Emilia (14), Modena (10) e nel Circondario di Imola (12).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento