Coronavirus, controlli nei locali per il rispetto delle norme: sette sanzioni

Le forze dell'ordine, oltre alle verifiche agli automobilisti in transito, hanno controllato 315 esercizi pubblici

Continuano i controlli per verificare il rispetto delle norme contenute nel decreto adottato dal Governo, valido per Parma e per tutto il territorio nazionale, per limitare la diffusione del contagio del coronavirus. Martedì 9 marzo le forze dell'ordine hanno controllato, su tutto il territorio di Parma e provincia, 186 esercizi pubblici ed hanno controllato 315 persone. Sette persone sono state sanzionate. La Guardia di Finanza, poi, ha effettuato 11 controlli fiscali, in materia di disciplina dei prezzi. Gli agenti delle Fiamme Gialle hanno rilevato due irregolarità. Sono stati eseguiti anche accertamenti sugli automobilisti in transito lungo le maggiori assi viarie della provincia. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

Torna su
ParmaToday è in caricamento