Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Lubiana / Largo Emilio Lussu

Largo Lussu: giocare tra rifiuti e alta tensione nell'area verde

Nel parco di fronte a Via Budellungo convivono incuria e tentativo di riappropriarsi di uno spazio comune, tra stradelli sbrecciati e sedie aggiuntive di fianco alle panchine; a sovrastare l'area giochi, i cavi dell'alta tensione

Area verde Largo Lussu

"Ormai ci abbiamo fatto l'abitudine, anche per il rumore" è il commento laconico di un residente che passeggia col proprio cane nell'area verde che, partendo da Via Budellungo, si allunga tra i palazzoni di Largo Lussu. E tra parco e palazzi si snodano i cavi dell'alta tensione, molto vicini sia all'area giochi per i bambini, sia alle abitazioni; già oggetto di dubbi e perplessità da parte dei residenti in quanto possibile fonte di inquinamento elettromagnetico, sicuramente una presenza rumorosa a causa del loro continuo "friggere" al passaggio della corrente.

A poca distanza dai giochi, poi, accanto ai cassonetti sono appoggiati rifiuti ingombranti e pericolosi, quali una lastra di vetro e i pezzi di un tavolo d'ufficio.

Nell'area verde graffiti, mattoni rotti o sbrecciati, cubetti di porfido divelti in prossimità della grande fontana. La pavimentazione, sconnessa in molti punti, anche a causa delle radici degli alberi, rende pericoloso il passaggio delle biciclette nel tratto ciclabile e favorisce la formazione di ampie pozzanghere.

Per contro, l'erba è tagliata di fresco e, accanto alle panchine, sono accatastate parecchie sedie di plastica, utilizzate dai residenti nei giorni di sole a causa dell'insufficienza delle panchine presenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Largo Lussu: giocare tra rifiuti e alta tensione nell'area verde

ParmaToday è in caricamento