"In quella discoteca tutti ammassati in pista senza mascherine"

La denuncia di un lettore che ha partecipato ad una serata in un locale del nostro territorio

"Erano tutti ammassati in pista, senza regole. Le persone non portavano la mascherina, anche se si trovavano a meno di un metro di distanza una dall'altra". E' questa la situazione denunciata da un lettore che ha assistito ad una serata all'interno di un locale notturno del nostro territorio. "La mia ragazza mi aveva rassicurato sul fatto che all'interno delle discoteche venivano rispettate le norme anticontagio da Covid-19: così ho deciso di andarci, anche se ero scettico".

Il giovane descrive la situazione a cui ha assistito: "All'ingresso a tutti è stata controllata la temperatura corporea ed è stato chiesto di mettere la mascherina". Una situazione quindi, quella all'ingresso, che mostra il rispetto delle regole previste per questo tipo di locali. I problemi, secondo il suo racconto, sarebbero nati in un secondo momento. "Nello spazio del locale - all'aperto - solo il personale della discoteca portava la mascherina mentre dei clienti nessuno l'aveva, anche se le persone si trovavano a meno di un metro di distanza una dall'altra".

Poi lo sfogo. "Perché insistere con regole in negozi, uffici e mezzi pubblici se tanto poi i giovani della mia generazione vanno ad infettarsi in discoteca e poi portano il Covid a casa e da lì negli uffici? Vogliamo davvero tornare a stare tutti in casa in autunno?"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento