rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Centro / Strada Giuseppe Mazzini

Due donne rubano 2.500 euro di vestiti al Coin: arrestate una 34enne e una 43enne

"Abbiamo visto il cartello Svuota Tutto in vetrina e lo abbiamo fatto": è stata questa la loro giustificazione davanti ai poliziotti

Hanno rubato 2.500 euro di vestiti all'interno del negozio Coin di via Mazzini: poi si sono giustificate sostenendo che avevano letto il cartello 'Svuota tutto' in vetrina e che quindi si sentivano autorizzate a farlo. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, 18 dicembre, dopo le ore 15. Le due, una 43enne e una 34enne, sono entrate all'interno del negozio e hanno quasi subito preso alcune borse, che hanno poi riempito in modo compulsivo di capi di abbigliamento per uomo, donna e bambini, prodotto di profumeria ed altro, avendo cura prima di togliere le placche antitaccheggio. All'uscita sono state fermate dagli addetti alla sicurezza che avevano visto tutto: la merce trovata addosso alle due ha un valore complessivo di 2.500 euro. Le due donne si sono giustificate dicendo che avevano letto il cartello 'Svuota tutto' e si sentivano quindi autorizzate a prelevare i capi dall'interno del negozio. Dopo la perquisizione, che ha portato al ritrovamento di una forbice utilizzata per la rimozione delle placche antitaccheggio, le due sono state arrestate per furto aggravato: entrambe sono residenti a Parma ed hanno precedenti di polizia. Si trovano nelle celle di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due donne rubano 2.500 euro di vestiti al Coin: arrestate una 34enne e una 43enne

ParmaToday è in caricamento