Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Due giovani fermati con coltelli e droga: denunce e segnalazioni

Controlli dei carabinieri: un 43enne è stato denunciato per guida in stato di ebrezza a Collecchio

Controlli e verifiche da parte dei carabinieri della stazione di Parma Centro nel corso della giornata di ieri, domenica 2 maggio. Un 23enne italiano è stato fermato - dopo l'orario del coprifuoco delle 22 - in via d'Azeglio: in tasca aveva un coltello. Per lui una denuncia per possesso di oggetti atti ad offendere e la sanzione di 400 euro per aver violato le normative anticontagio. Una 24enne italiana, invece, è stata fermata all'interno del parco Ducale insieme ad alcuni amici: aveva un foglio di via obbligatorio dal comune di Parma ed è stata quindi denunciata. 

In piazza Rastelli a Parma i carabinieri hanno fermato tre giovani: un ragazzo ed una ragazza 19enni ed un minore. Il ragazzo aveva nel giubbotto un coltello con una lama di 6 centimetri: per lui una denncia all’Autorità Giudiziaria per possesso di oggetti atti ad offendere. Il minorenne, che ha consegnato una piccola quantità di marijuana, è stato segnalato alla Prefettura come consumatore e poi riconsegnato ai genitori. 

A Collecchio, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, i carabinieri hanno fermato un 43enne italiano. Sottoposto a controllo con l’etilometro ha evidenziato un tasso alcolemico pari al doppio del limite consentito per legge. L'uomo è stato denunciato per guida sotto l’influenza di alcol, la patente è stata ritirata e l’autovettura sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giovani fermati con coltelli e droga: denunce e segnalazioni

ParmaToday è in caricamento