menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' affidata ai Servizi Sociali ma viola le prescrizioni e commette furti e truffe: arrestata 30enne

La donna, madre di un bimbo di pochi mesi, aveva anche smesso di seguire il tirocinio in un ristorante a Parma

Ha violato in più occasioni le prescrizioni impostegli dalle autorità durante il periodo di affidamento ai servizi sociali ed ha commesso anche alcuni reati, come furto e truffa. Una parmigiana di 30 anni, le cui iniziali sono E.G., è stata arrestata dai carabinieri della stazione Oltretorrente, che hanno eseguito l'ordine dell'Ufficio di Sorveglianza di Reggio Emilia del 18 agosto 2019. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti la donna, madre di un bambino di pochi mesi, ha continuato a frequentare e ad ospitare alcuni cittadini extracomunitari nella sua abitazione. Le condizioni igieniche dell'appartamento, poi, non erano adatto alla presenza di un minore. La donna aveva anche interrotto il tirocinio presso un ristorante di Parma, che avrebbe dovuto portare avanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento