rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

E-bike rubata viene riconosciuta dagli agenti delle Volanti e restituita alla proprietaria: 33enne denunciato

Il furto era stato denunciato a ottobre da una 28enne ucraina

Gli agenti delle Volanti, ieri pomeriggio, mentre transitavano su via San Leonardo, hanno notato un uomo di colore che conduceva una bicicletta elettrica di una marca nota, di colore nero.

L’e-bike è stata subito riconosciuta dagli agenti della Volante in transito, in quanto corrispondente a quella il cui furto era stato denunciato qualche tempo prima all’Ufficio Denunce della Questura da una ventottenne ucraina.

Per tale ragione, il conducente della bici è stato immediatamente fermato e sottoposto a controllo.

Una volta fermato, ha dichiarato di non essere in grado di riferire alcunché in merito alla proprietà della bicicletta, se non di averla acquistata da una persona a lui sconosciuta.

Ha poi consentito ai poliziotti di verificare il numero di telaio della biciletta, che, una volta recuperato, è risultato coincidente con quello riportato nella denuncia sporta dalla ventottenne ucraina il 21 ottobre scorso.

Dopo gli accertamenti, l’uomo e la bicicletta sono stati portati in Questura. Il soggetto, in particolare, è stato sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici ed è stato identificato per un cittadino nigeriano di 33 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale.

Dopodiché è stato denunciato a piede libero per il reato di ricettazione ed è stato altresì messo a disposizione dell'Ufficio Immigrazione per la verifica della sua posizione amministrativa e della eventuale sussistenza dei presupposti per espellerlo dal territorio nazionale. L’e-bike, invece, è stata restituita alla legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E-bike rubata viene riconosciuta dagli agenti delle Volanti e restituita alla proprietaria: 33enne denunciato

ParmaToday è in caricamento