menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Efsa, emanate da Parma le linee guida per la valutazione degli ogm

Il documento rafforza le iniziative riguardanti la valutazione prospettica e sistematica degli effetti sulla salute umana e animale legati al consumo di organismi geneticamente modificati. Soddisfatto il ministro della Salute, Ferruccio Fazio

L'Efsa, Autorità europea per la sicurezza alimentare, ha emanato linee guida per la valutazione ambientale delle piante geneticamente modificate che sono oggetto di richieste di autorizzazione nell’Unione Europea. Ne dà notizia il ministro della Salute Ferruccio Fazio, che in una nota sottolinea di accogliere "con soddisfazione" la notizia arrivata da Parma.

Il documento varato dall'Efsa "è in linea - fa notare il ministro - con la mia richiesta indirizzata alla stessa Autorità di rafforzare le iniziative riguardanti la valutazione prospettica e sistematica degli effetti sulla salute umana e animale legati al consumo di organismi geneticamente modificati (Ogm), comprendente anche i requisiti dettagliati per gli studi sugli effetti a lungo termine e il disegno sperimentale degli studi di laboratorio e delle ricerche sul campo, con le relative analisi statistiche".

"Auspico ora - conclude il ministro - che tutti i soggetti che hanno presentato una richiesta di autorizzazione all'Unione europea seguano attentamente le Linee guida che specificano il tipo di dati e le informazioni da produrre, al fine di poter valutare compiutamente la sicurezza di una pianta geneticamente modificata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento