menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In strada con le bombole di metano irregolari: denunciato un meccanico 62enne

Una Fiat Punto viaggiava con un certificato falso: indagato per falsità materiale l'ex titolare di un officina al San Leonardo

I Carabinieri lo hanno fermato in strada a San Pancrazio ed hanno controllato l'auto, una Fiat Punto a metano. Ad un primo controllo dei militari il procedimento della revisione e dell'omologazione delle bombole a metano sembrava strano, c'era qualcosa che non quadrava. A questo punto i Carabinieri hanno deciso di approfondire la situazione e di effettuare dei controlli rispetto al mezzo e all'omologazione. Tutto era riferito ad un officina che però aveva utilizzato un fac simile per l'omologazione, rilasciato dall'Istituto Poligrafico dello Stato. Un meccanico di 62 anni, ex titolare di un'officina chiusa da tempo nel quartiere San Leonardo, è stato denunciato per truffa e falsità materiale. Il conducente invece era all'oscuro di tutto ed era convinto di aver avuto l'omologazione delle bombole a metano, a fronte del pagamento di una somma rilevante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

  • Cronaca

    Bonaccini: "La scelta di riaprire è ponderata e non è un libera tutti"

  • Cronaca

    Ecco il 'pass' per gli spostamenti tra Regioni arancioni e rosse

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento