menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz delle famiglie senza casa di Borgo Bosazza: occupato il palco di Piazza Garibaldi

Le famiglie che vivono da un anno nelle palazzine occupate di Borgo Bosazza, ai civici 6 e 22, senza luce e senza gas dopo il distacco effettuato qualche giorno fa, hanno deciso di protestare con striscione e bandiere ed hanno occupato il palco di Piazza Garibaldi

In Piazza Garibaldi cittadini ed Istituzioni, nel pomeriggio di oggi 20 dicembre, si sono ritrovati per festeggiare il riconoscimento alla nostra città come Città della Gastronomia per l'Unesco. Le famiglie che vivono da un anno nelle palazzine occupate di Borgo Bosazza, ai civici 6 e 22, senza luce e senza gas dopo il distacco effettuato qualche giorno fa, hanno deciso di protestare con striscione e bandiere ed hanno occupato il palco di Piazza Garibaldi, sopra il quale erano in corso le iniziative previste dal programma. Dopo una prima protesta effettuata in piazza Garibaldi le famiglie e gli attivisti hanno occupato il parco e ci sono rimasti più di mezz'ora. C'è stata qualche tensione con le forze dell'ordine che sono giunte sul posto per identificare gli attivisti ma dopo un breve confronto la situazione è tornata alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento