rotate-mobile
Cronaca

Femminicidio di Giulia Cecchettin: l'auto di Turetta arriverà ai Ris di Parma, che analizzeranno anche il coltello

I carabinieri stabiliranno se è stato impugnato da Filippo Turetta, in carcere per l’omicidio dell’ex fidanzata

l pm di Venezia Andrea Petroni ha richiesto al suo omologo tedesco di poter procedere al trasporto dell’auto di Filippo Turetta, arrestato in Germania per l’omicidio dell’ex fidanzata Giulia Cecchettin, direttamente al Ris di Parma. Si attende dunque il ‘nulla osta’ che possa garantire che la Fiat Punto e gli oggetti trovato all’interno - tra cui un guanto e un coltello - possano essere trasportati senza contaminazione ed essere analizzati dai carabinieri nei laboratori di Parma.

Il coltello trovato nel parcheggio a 150 metri da casa di Giulia Cecchettin sarà analizzato dal Ris di Parma che lavorerà anche sulle tracce repertate sul luogo della prima aggressione. Nel primo caso bisognerà capire se è stato impugnato da Filippo Turetta, in carcere per l’omicidio dell’ex fidanzata, le altre analisi invece dovranno stabilire con certezza se, sui mattoni davanti all’asilo nido, sia rimasto impresso il sangue della 22enne studentessa di Vigonovo (Venezia). (Adnkronos) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminicidio di Giulia Cecchettin: l'auto di Turetta arriverà ai Ris di Parma, che analizzeranno anche il coltello

ParmaToday è in caricamento