menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fidenza: un arresto in flagranza di reato per detenzione di armi e munizioni

L'arrestato aveva in casa una vera e propria armeria non autorizzata, che è stata scoperta dai carabinieri dopo un'operazione di investigazione. Oltre a pistole e munizioni rinvenuti anche sciabole e un machete.

E' stato trovato in possesso di 2 pistole, 55 proiettili di vario calibro, 2 baionette, 2 sciabole e un machete, detenuti senza alcun tipo di autorizzazione. L'uomo residente nella bassa parmense è stato arrestato nel pomeriggio di martedì dai carabinieri della Stazione di Roccabianca, coadiuvati da quelli di San Secondo. I militari lo hanno individuato al termine di un'attività investigativa che li ha portati alla sua abitazione dove hanno rinvenuto le armi e arrestato il proprietario in flagranza di reato per detenzione abusiva di armi e munizioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento