Fidenza, arrestato un 32enne moldavo: già condannato a 4 anni per furto

I carabinieri hanno fermato una Peugeut 407 con i vetri oscurati che si trovava in via Emilia Agro. L'auto era pulita ma il conducente no: su di lui pendeva una condanna. Ora sarà estradato

Ieri sera i carabinieri di Fidenza hanno arrestato un giovane moldavo di 32 anni., S.I. sul quale pendeva un mandato d'arresto della Corte di Appello di Chisinau, secondo il quale avrebbe dovuto scontare 4 anni di reclusione per il reato di furto con scasso. L'uomo si trovava in compagnia di altre tre persone, tutti moldavi, a bordo di una Peugeut 307 con i vetri oscurati che si trovava alle 23 in via Emilia Agro a Fidenza.

I quattro risiedevano tra Parma e Fontevivo: i militari li hanno fermati per verificare che all'interno della vettura non ci fosserro armi o strumenti da scasso. L'auto era pulita ma non il conducente: una volta arrivati i dati dalla centrale i carabinieri hanno tratto in arresto il giovane che in Italia faceva l'operaio ed era incensurato. Ora probabilmente verrà estradato in Moldavia per scontare la pena: attualmente si trova nel carcere di via Burla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento