rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Noleggio auto in Provincia, la finanza notifica gli atti alla commissione

L'esposto era stato presentato dal Pdl in seguito all'appalto a favore della Car Server, società di cui era presidente Genoveffa 'Genni' Sandei, allora capo di gabinetto del presidente Bernazzoli

La Guardia di Finanza si è presentata in Provincia per notificare degli atti in seguito all'esposto presentato sulla vicenda dell'affidamento del parco auto della Provincia. L'esposto era stato presentato dal Pdl in seguito all'appalto a favore della Car Server, società di cui era presidente Genoveffa 'Genni' Sandei, allora capo di gabinetto del presidente Bernazzoli.

LA DICHIARAZIONE DI BERNAZZOLI
Sulla base di un esposto di cui la stampa locale ha dato ampio risalto nei mesi scorsi da parte di un esponente del Pdl, la Procura della Repubblica ha disposto accertamenti di polizia giudiziaria. Si tratta di una indagine che concerne presunte irregolarità nella procedura di affidamento del servizio di noleggio auto. Gli atti sono stati notificati ai componenti la commissione aggiudicatrice la gara. – spiega il presidente Vincenzo Bernazzoli –  A fronte dell’esposto è una indagine opportuna per fare chiarezza . Per questo la Provincia, che ha messo al primo posto la trasparenza, assicura la piena collaborazione e totale fiducia nella magistratura e rimane in serena attesa dell’esito dell’indagine nella convinzione che le strutture abbiano operato nella correttezza e nella legalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noleggio auto in Provincia, la finanza notifica gli atti alla commissione

ParmaToday è in caricamento