Alma, si è conclusa la terza edizione: c'è una parmigiana tra i nuovi manager

Tra i nuovi manager Eleonora Failoni di Parma.Il corso è destinato ai diplomati in cucina, pasticceria o sommellerie con almeno 2 anni di esperienza. Il 29 settembre la prenderà il via la quarta edizione del corso

Si è conclusa ieri ad ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, la terza edizione del corso di Manager della Ristorazione con la consegna dei diplomi ai 28  ragazzi provenienti da tutta Italia. Tra i nuovi Manager della Ristorazione anche Eleonora Failoni di Parma.
Il corso in Manager della ristorazione è destinato ai diplomati in cucina, pasticceria o sommellerie con almeno 2 anni di esperienza e a figure che hanno maturato una significativa esperienza sul campo nell’ambito della ristorazione e dell’hotellerie, affiancata a percorsi universitari in discipline economiche e del turismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso di studi comprende lezioni frontali, uscite didattiche presso significative realtà aziendali del settore e un periodo di stage. Le aree formative su cui vertono le lezioni sono molte tra cui l’organizzazione e la legislazione dell’attività ristorativa, la cultura del prodotto e dell’ambiente, la gestione delle risorse umane, la gestione dell’impresa ristorativa, il marketing e l’orientamento al cliente.
Alla cerimonia di consegna dei diplomi sono intervenuti Emanuele Gnemmi (Direttore del corso Manager della Ristorazione), Andrea Sinigaglia (Direttore Generale ALMA), Riccardo Carelli (Amministratore Delegato ALMA) e Giovanni Ciresa (Coordinatore Didattico per i corsi di cucina ALMA).
 
Il direttore del corso, Emanuele Gnemmi, si è complimentato con gli studenti "Volevo ringraziare gli studenti per la professionalità che hanno dimostrato, questo anche in base ai feedback che abbiamo avuto dalle aziende in cui avete svolto lo stage: la maggior parte degli studenti ha infatti ottenuto una valutazione che superava il 90%, per noi questo è molto importante.  Un altro aspetto  fondamentale è il lavoro perché per molti di loro continuerà nell’azienda in cui hanno vissuto lo stage, capite che in un periodo come questo, poter entrare con un ruolo di manager o assistente nel mondo del lavoro è qualcosa di veramente importante. L’obiettivo che noi ci poniamo con i nostri corsi è trovare un placement per i nostri studenti e, se questo avviene, vuol dire che il corso funziona. Così gli studenti diventano gli ambasciatori di quello che cerchiamo di fare qui in ALMA".
 
"Il vostro primo giorno avevo elencato i sette punti che mi avevano aiutato nel lavoro – continua l’Amministratore Delegato Riccardo Carelli - volevo ricordarne solo uno, il primo, un aspetto che vi sarà di grande aiuto: fate in modo che il vostro ruolo sia considerato da voi solo vostro. Sentitevi padroni del vostro ruolo, come in un campo da calcio, siate responsabili del ruolo che ricoprite. I risultati di questa giornata sono molto brillanti, una volta che siete stati studenti di ALMA porterete questa impostazione vincente per tutta la vita, questa rimarrà sempre casa vostra".
 
Conclude il discorso Andrea Sinigaglia "Questo corso era un po’ fuori dai binari, ad ALMA solitamente insegniamo mestieri che si fanno con le mani, inizialmente lo abbiamo sentito un po’ estraneo, poi è diventato necessario. Il corso in Manager di Ristorazione è importante perché organizza e difende il lavoro, la tradizione, la cultura gastronomica. Noi abbiamo la fortuna di lavorare in un’industria di grande piacevolezza, di sapori, di gusti, di storie e di persone. Siamo manager fortunati e la nostra materia è una materia piacevole".
 
La prossima e quarta edizione del corso in Manager della Ristorazione inizierà il 29 Settembre 2014, per poter accedere al corso è prevista una prima selezione dei candidati, tramite curriculum vitae. Nel caso in cui la formazione corrisponda ai requisiti richiesti, gli aspiranti “manager” ALMA dovranno sostenere una prova di ammissione e un colloquio motivazionale per poter accedere al corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'obbligo di mascherine all'aperto e la chiusura dei locali: ecco il nuovo piano anti-Covid 19

  • Betoniera si ribalta in tangenziale: muore il conducente 31enne

  • Coronavirus: riapre il reparto Covid al padiglione Barbieri

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Parma-Carli, incontro positivo: strategie e richieste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento