Fontevivo: il premio san Bernardo andrà quest’anno ad Angiolino Vitelli

Il cittadino di Bianconese è stato individuato infatti dalla Giunta comunale come il più meritevole, tra le segnalazioni pervenute, a ricevere la benemerenza civica intitolata al Santo patrono del Comune di Fontevivo

Fontevivo: il premio san Bernardo andrà quest’anno ad Angiolino Vitelli. Il cittadino di Bianconese è stato individuato infatti dalla Giunta comunale come il più meritevole, tra le segnalazioni pervenute, a ricevere la benemerenza civica intitolata al Santo patrono del Comune di Fontevivo, che premia ogni anno una persona o un’associazione che si siano contraddistinte nella comunità con le loro azioni e il loro esempio.

L'Amministrazione comunale ha ritenuto di insignire Vitelli del massimo riconoscimento civico della cittadina “per aver contribuito all'accrescimento del patrimonio culturale a favore della comunità e del territorio e per essere stato e continuare a svolgere la funzione di elemento di coesione, contribuendo allo sviluppo dell'armonia nella comunità e alla crescita di uno spirito di solidarietà”.

Il sindaco Massimiliano Grassi consegnerà il riconoscimento – la spilla con lo stemma civico e la pergamena – mercoledì 20 agosto, alle ore 19.00, nell’Abbazia di San Bernardo, nel corso di una cerimonia che vedrà la presenza dei membri della Giunta, del Consiglio comunale e della comunità fontevivese.

Seguirà, alle ore 19.30, il “Cantico di San Bernardo”: recital per voce e arpa sulla vita e la spiritualità di uno dei maggiori rappresentanti della mistica medievale. Lo spettacolo, per arpa e voce recitante, avrà come protagoniste Carla They e Maria Antonietta Centoducati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento