Cronaca

Franco Bassi lascia il Fuori Orario dopo vent'anni e scrive su Fb: "Sono un pò stanchino"

Dopo vent'anni si dimette dal Consiglio del Fuori Orario: "Non ho trovato niente di meglio che le parole usate da Forrest Gump al termine della sua corsa durata più di tre anni: “Sono un po’ stanchino” e subito dopo aggiunge “Credo che tornerò a casa ora”

Franco Bassi lascia il Fuori Orario, lo storico locale di cui è stato uno dei soci fondatori. "Quest’anno vi scrivo per comunicarvi -ha scritto lo stesso Bassi su Facebook- che da questa estate non faccio più parte del Consiglio Direttivo del Circolo. Dopo vent’anni ho maturato questa decisione e l’ho comunicata agli altri soci fondatori con i quali l'ho condivisa. Per provare a spiegare il perché io non ho trovato niente di meglio che le parole usate da Forrest Gump al termine della sua corsa durata più di tre anni: “Sono un po’ stanchino” e subito dopo aggiunge “Credo che tornerò a casa ora”. La mia è una stanchezza fisica, che mi impedisce di vivere al meglio il tempo con le persone della mia famiglia, al lavoro, e con tutte le persone a me più care, alle quali ho sottratto davvero troppo tempo. La mia è anche una stanchezza mentale, che mi impedisce di mettere la necessaria energia nelle idee che, a mio parere, meriterebbero invece di essere sostenute con tutta la convinzione possibile. Energia e convinzione che io non ho più, tanto da ritenere di non essere più, per il circolo, una risorsa. Per cui, nel concludere queste poche righe, che restano le più difficili scritte in vita mia, non mi resta che ringraziare quella infinità di persone che in questi anni ho conosciuto, ci sono state vicine, hanno collaborato con noi, e grazie alle quali un sogno come quello del Fuori Orario si è potuto concretizzare. E’ attraverso di loro che proseguirò questo sogno.. Vi abbraccio tutti,."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franco Bassi lascia il Fuori Orario dopo vent'anni e scrive su Fb: "Sono un pò stanchino"

ParmaToday è in caricamento