rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
FURTO

Furto alla pasticceria Archimede, denunciata una donna

Nella notte del 31 luglio, assieme a un complice non ancora identificato, si è introdotta nel locale asportando il contante e danneggiando il laboratorio dolciario

I carabinieri della Stazione di Fidenza in pochi giorni hanno individuato e denunciato alla Procura della Repubblica di Parma una donna, dopo un furto e dei danneggiamenti presso la pasticceria “Archimede”. Fondamentali sono risultate le immagini di videosorveglianza presenti in zona. Si è trattato di un furto perpetrato con violenza. I ladri non si erano limitati solo ad asportare i pochi contanti presenti, ma avevano inspiegabilmente danneggiato e messo letteralmente a soqquadro il laboratorio per la produzione di dolciumi. La paziente opera di visione delle immagini ha consentito di estrapolare il fotogramma in cui è immortalato il responsabile del furto aggravato con violenza sulle cose: una donna che nella notte del 31 luglio, dopo aver forzato la porta d’ingresso, si è introdotta (con un complice in corso di identificazione) all’interno della pasticceria borghigiana. Dalla visione delle immagini, si è risaliti all'identità dell'autore del furto: una donna 34enne, senza fissa dimora (ma che gravita stabilmente nella provincia di Parma), con vari precedenti penali alle spalle. Per lei una denuncia alla Procura della Repubblica di Parma per furto aggravato in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alla pasticceria Archimede, denunciata una donna

ParmaToday è in caricamento