menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

V.Mentana: sfondano a picconate vetrata bar per rubare, 2 arresti

Fondamentale segnalazione di un cittadino sul fare sospetto di 4 persone all'1 del mattino davanti al bar Caffelatte. La banda dopo aver sfondato a picconate la vetrata ha forzato macchine cambiasoldi e videopoker

Un furto efferato quello che una banda di albanesi ha cercato di mettere a segno ai danni del bar Caffelatte di viale Mentana attorno all'una del mattino di oggi. Grazie alla segnalazione fondamentale di un cittadino che aveva notato il fare sospetto di 4 persone davanti al locale, l'intervento tempestivo della Polizia ha permesso l'arresto di 2 dei 4 ladri, grazie alla stretta collaborazione con i Carabinieri intervenuti dopo la comunicazione inoltrata dagli agenti.

Col volto travisato da sciarpe e cuffie, la banda ha fatto irruzione nel bar spaccando la vetrata a colpi di picca e martello. Tagliati i fli di telefono e telecamera di sicurezza, erano intenti a forzare le macchinette cambiasoldi e il videopoker riuscendo ad arraffare poco più di 300 euro mentre sono stati interrotti dall'arrivo delle forze dell'Ordine. Lasciati sul posto picca e martello si sono dati alla fuga.

Con l'intervento della Polizia è stato possibile fermare G.E., 24 anni, albanese, regolare sul territorio nazionale e con precedentei per reati di immigrazione clandestina. L'uomo aveva guanti blu e un cellulare. L'intervento dei Carabinieri sul lato opposto ha permesso, nei pressi della stazione ferroviaria, l'arresto di un altro complice, L.L., 22 anni albanese regolare sul territorio nazionale, residente a Parma e con precedenti per furto aggravato e ricettazione. L.L. aveva con se cuffia, guanti e 2 cellulari. Sui due arrestati pende l'accusa di furto aggravato, danneggiamento, possesso di armi improprie, porto di oggetti atti a offendere, falsa attestazione a pubblico ufficiale, perchè avevano fornito un domicilio diverso da quello effettivo. Sono in corso le indagini per risalire agli altri due complici del furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento