menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le rubano la borsa mentre sta pregando nella chiesa dell'Annunziata: 56enne denunciata

Sabato mattina una donna è entrata in chiesa per pregare appoggiando la borsa a terra: la ladra è fuggita in bicicletta ma è stata fermata dai passanti

Le hanno rubato la borsa mentre stava pregando all'interno della chiesa dell'Annunziata. E' successo la mattina di sabato 27 maggio, verso le ore 11: una donna parmigiana di 56 anni è stata denunciata a piede libero per furto aggravato e possesso di oggetti atti ad offendere.  La ladra, approfittando del fatto che una donna, dopo essere entrata all'interno della chiesta dell'Annunziata in via d'Azeglio per pregare, aveva lasciato la borsa appoggiata a terra, accanto ai suoi piedi, l'ha presa e l'ha fatta sparire all'interno di una grossa borsa di plastica. L'azione della 56enne non è passata inosservata e la legittima proprietaria della borsa ha inseguito l'autrice del furto, che si è allontanata in biclicletta. La ladra è stata bloccata, prima da alcuni passanti e poi dai poliziotti, che sono giunti sul posto dopo che è scattato l'allarme. La 56enne C.D., priva di documenti, è stata accompagnata in Questura per i rilievi foto dattiloscopici ed è stata denunciata per furto aggravato e porto di oggetti atti ad offendere: è stata trovata infatt in possesso di un coltello multiuso con lama in vista. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento