menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfila il cellulare dalla tasca di una passeggera sul bus: arrestato 25enne marocchino

L’uomo, che già annovera diverse denunce per reati contro il patrimonio, mentre era a bordo dell’autobus urbano numero 7 all’altezza di via Torrente Cinghio, ha sfilato dalla tasca della felpa di una giovane passeggera un cellulare marca Samsung

I militari della Stazione di Parma Principale hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 25enne marocchino ritenuto responsabile di furto con destrezza. L’uomo, che già annovera diverse denunce per reati contro il patrimonio, mentre era a bordo dell’autobus urbano numero 7 all’altezza di via Torrente Cinghio, sfilava dalla tasca della felpa di una giovane passeggera un cellulare marca Samsung mod s4. Un anziana che aveva appena assistito al fatto ha gridato “Al ladro”, quindi il giovane una volta scoperto ha tentato la fuga scendendo repentinamente dall’autobus, tentando di disfarsi del cellulare. Tutto ciò non gli è servito infatti dopo qualche metro è stato prontamente bloccato da altro passeggero e la pattuglia intervenuta in un cespuglio trovava il cellulare che è stato restituito al proprietario. L’arrestato è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari. Oggi si celebrerà il processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento