menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano 60 euro di cibo e spintonano l'addetta alla sicurezza: 42enne e 37enne in manette

I due uomini, di nazionalità albanese hanno cercato di uscire dall'Esselunga di via Emilia Ovest ed hanno spintonato la responsabile della sicurezza che aveva chiesto un controllo: arrestati dalla Polizia sono ai domiciliari

Il 29 marzo la Polizia ha proceduto all’arresto di due pregiudicati per essersi resi responsabili del reato di rapina impropria all’interno dei locali dell’esercizio commerciale “Esselunga di via Emilia ovest. Nello specifico, gli autori del furto, due uomini di nazionalità albanese di anni 42 e 37, residenti nel parmense e regolari sul territorio, per fuggire con la refurtiva hanno spinto violentemente la responsabile della sicurezza la quale, avendoli prima notati occultare la merce rubata all’interno dei propri abiti, si era avvicinata loro al momento dell’uscita per un sommario controllo. La merce rubata, composta da generi alimentari, del valore di circa 60,00 euro è stata restituita al responsabile del negozio. Gli arrestati saranno processati con giudizio direttissimo, e nel frattempo sono stati accompagnati presso le loro abitazione agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento