menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sono entrati in venti ed hanno rubato tutto: poi ci hanno insultati e minacciati"

Il racconto della commessa di 'Mondo Cover', il negozio di telefonia che ha subito, per il terzo sabato consecutivo, il furto collettivo di una baby gang: "Sabato scorso stavano per spaccare anche la vetrina"

Raid di una baby gang all'interno del negozio Mondo Cover di via Mazzini: un gruppetto di giovani e giovanissimi ha agito per tre sabato consecutivi, durante l'orario di apertura e a volto scoperto. Abbiamo parlato con la commessa del negozio: ecco come sono avvenuti i furti collettivi. Per Parma è un fenomeno nuovo. 

"E' gia la terza volta che vengono" -esordisce la lavoratrice che ha assistito a tutti e tre i colpi della baby gang. "La prima erano in quattro, la seconda e la terza questo sabato, erano in venti. In dieci sono entrati mentre dieci sono rimasti fuori dal negozio. Hanno iniziato a rubare, a nascondersi la merce addosso. Dopo, questo sabato, non eravamo da sole ma c'era anche un mio collega ed un nostro amico, che erano nascosti in magazzino. Quando ci hanno visti in cinque si sono resi conto che non potevano rubare ed hanno iniziato a minacciare e ad urlare. La prima volta hanno anche spinto un cliente davanti alla porta e hanno spinto anche me per spostarmi. La seconda volta stavano per spaccare la vetrina perchè volevano rubare tutto quello che c'era in vetrina. Stiamo cercando di trovare una soluzione, anche il nostro titolare è molto  disponibile. Le forze dell'ordine si sono rese molto disponibili: magari potrebbero stare più nei dintorni il sabato, è l'unica cosa che posso dire". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento