menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Galloni, rubati 4 prosciutti, lo sfogo di Carlo: "Infami pettegolezzi"

"Ogni azione gratuita a danno della mia persona, dei miei famigliari, della mia azienda verrà denunciata alla polizia giudiziaria e richiesti i danni d immagine che ne verrebbero accertati"

Prosciuttificio Galloni di Langhirano. Dopo il maxi-incendio e il furto nella villa dei proprietari la stessa sera dell'incendio nella notte tra martedì 19 e mercoledì 20 luglio ignoti si sono introdotti all'interno dello stabilimento ed hanno rubato quattro prosciutti, nonostante la vigilanza dei volontari e dei Vigili. Carlo Galloni, il titolare che avevamo intervistato qualche giorno fa, commenta su Facebook con un post intitolato 'Corvi e Colombe'.

IL POST DI CARLO GALLONI - "La gara della solidarietà e della amicizia continua con un affetto e una dedizione che ci commuove e alimenta la nostra speranza e la nostra determinazione a ripartire e a ricostruire. Grazie a tutti, anche da parte dei miei figli e di mia sorella. Accanto a tante persone deliziose, si muovono uccellacci di tutt altra indole. Sono i ladri che hanno invaso la mia casa, gli ominicchi che questa notte sono entrati in prosciuttificio per rubare, nonostante la vigilanza dei volontari e dei vigili , 4 prosciutti. I peggiori sono i quaraquaqua perdigiorno che spettegolano su danni e cause del disastro. Qualcuno farebbe illazioni sui prosciutti che io avrei lasciato bruciare perche pieni di difetti. 1) IPQ ha verbalizzato 0 difetti sino a pochi giorni dalla catastrofe. 2) Galloni si è costruito il suo patrimonio lavorando con impegno e passione 3) ogni azione gratuita a danno della mia persona, dei miei famigliari, della mia azienda verrà denunciata alla polizia giudiziaria e richiesti i danni d immagine che ne verrebbero accertati. Ai miei amici chiedo di segnalarmi nome e cognome degli autori di questi infami pettegolezzi. Mio nonno faceva il bracciante agricolo; non mi fa paura ne fatica tornare a lavorare la terra. A chi si diverte, spettegolando sull onore della mia famiglia, gli svito la testa! Carlo" 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I presidi: "Didattica in presenza al 100%? E' un azzardo"

  • Cronaca

    Covid: a Parma vaccinate quasi 135 mila persone

  • Attualità

    Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento