menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gattina seviziata e uccisa

Il grave episodio è avvenuto a Felino: la proprietaria ha presentato denuncia alla Forestale

A Felino, circa un mese fa, una gattina è stata seviziata ed uccisa da uno sconosciuto o da sconosciuti. La piccola è stata trovata dalla proprietaria in un campo, in campagna non distante dall'abitazione nella quale la gatta viveva: dopo giorni che la padrona non trovava più la sua gatta il macabro ritrovamento. Dopo il ritrovamento la proprietaria del gatto ha deciso di sporgere denuncia alla Forestale che ora sta indagando su quanto accaduto: la gatta è stata portata all'Istituto Zooprofilatico dell'Università degli studi di Parma. Il responsabile dell'uccisione della gatta dovrà rispondere del reato di uccisione di animali, che prevede che "chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da 4 mesi a 2 anni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento