rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Guida ubriaco e mostra un documento lituano falso: arrestato 38enne

Controlli dei poliziotti: sequestrati più di 200 grammi di droga nei parchi

Anche questo fine settimana, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto di sostanze stupefacenti predisposti dal Questore di Parma Massimo Macera,  numerosi sono stati i controlli posti in esseri dagli operatori dell’UPGSP della Questura, supportati da diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e da un team di cinofili antidroga   della Questura di Bologna, che hanno visto l’impiego di 12 pattuglie in città.

L'attività di controllo e contrasto ha riguardato soprattutto i parchi cittadini, nello specifico Pardo Ducale e Parco Falcone e Borsellino. 

Grazie all’ausilio dell’unità cinofila di Bologna e al fiuto del cane Jago, nel Parco Ducale sono stati trovati nei cespugli 142 grammi di hashish e 58 grammi di marijuana.

Nel corso dell’attivià sono stati predisposti 3 posti di controlli e  controllate 45 persone.

Nell’ambito di tali controlli la notte scorsa i poliziotti delle Volanti hanno arrestato un cittadino ucraino di 38 anni per possesso di documenti falsi.

Nello specifico, l’uomo fermato a bordo della sua auto per un controllo ed in evidente stato d’ebrezza, ha esibito una carta d’indentità lituana, con segni tali da  dubitarne circa l’autenticità.  Portato in Questura per l’identificazione e sottoposto a fotosegnalamento, a carico dell’uomo sono emersi innumerevoli alias. Inoltre lo stesso dichiarava di aver acquistato il documento di identità da un falsario.

Il 38enne è stato arrestato per possesso di documenti falsi, e su disposizione del Pm di turno veniva messo agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida ubriaco e mostra un documento lituano falso: arrestato 38enne

ParmaToday è in caricamento