Hasta Siempre Bagna, torna la festa per ricordare Matteo: il 13 e il 14 giugno a San Polo di Torrile

Giunta alla sesta edizione, l’iniziativa Hasta Siempre Bagna si presenta con alcune importanti novità. Nuova la sede dell’evento, organizzato quest’anno a San Polo di Torrile nella splendida cornice del parco della Villa del Fucino, un’oasi verde a pochi chilometri dalla città

Giunta alla sesta edizione, l’iniziativa Hasta Siempre Bagna si presenta con alcune importanti novità. Nuova la sede dell’evento, organizzato quest’anno a San Polo di Torrile nella splendida cornice del parco della Villa del Fucino, un’oasi verde a pochi chilometri dalla città. Raddoppia, poi,il numero dei giorni: venerdì 13 e sabato 14 giugno. Confermata, invece, la scelta di aprire le danze con uno spettacolo teatrale. Quest’anno la preferenza è andata al monologo di Beppe Casales “La spremuta” (Rosarno Migranti ‘Ndrangheta), vincitore del premio "Linutile del teatro" 2013. Lo spettacolo tratta dei fatti accaduti a Rosarno nel 2011, quando i braccianti agricoli immigrati si ribellarono alle loro disumane condizioni di vita e di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito dopo si inizia con la musica, con i parmigiani LabFrequency ed i veneziani Waterproof a scaldare gli animi in vista del dj set degli Zion Train, storica formazione inglese capace di scrivere la storia della dub-elettronica negli ultimi 20 anni.Il giorno successivo, con le griglie accese per tutta la serata, spazio al rock dei SgtCalaca seguit dai Blues Boat, capitanati dalla splendida voce femminile di Sarah Milord. Tocca poi al dj set dei The Souls scooter club e infine, dopo “una pausa mondiale”, la miglior coppia di selecter della nostra provincia: i Faulty KruCome ogni anno, apertura cancelli ore 18, spazio bimbi durante lo spettacolo teatrale (solo al venerdì), cucina parmigiana e araba, servizio bar, bancarelle di artigianato ed autoproduzioni, info point e, altra novità 2014, uno spazio dedicato ai produttori della mercatiniera e ai loro prodotti biologici a Km 0. L’iniziativa non è a scopo di lucro ed è frutto del lavoro volontario degli amici e amiche di Matteo. Il ricavato servirà per cofinanziare le attività della Fondazione M. Bagnaresi e altre realtà vicine ai valori di Matteo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento