I Nas di Parma sequestrano 125 chili di prodotti scaduti in un bar

Sanzioni per 5 mila euro

Ben 125 chili di cibo, soprattutto prodotti da forno e semilavorati, tutti scaduti. Li hanno sequestrati dai Carabinieri del Nas di Parma, nell'ambito di controlli in alcuni negozi di gastronomia in citta', per il rispetto delle norme igienico-sanitarie ed amministrative, oltre che a quelle anti Covid-19. In particolare, gli agenti hanno trovato e sequestrato in un bar 125 chili di prodotti alimentari vari  - prodotti da forno e semilavorati - con data di scadenza gia' superata. Inoltre, sono state rilevate carenze igienico sanitarie all'interno della cucina e del deposito alimenti nonche' la mancanza dell'indicazione del prezzo al pane esposto per la vendita. Per quanto riguarda l'osservanza delle misure di contenimento e sicurezza per la Covid-19 invece, non stano state riscontrate irregolarita'. I generi alimentari scaduti sono stati sequestrati mentre al titolare sono state comminate sanzioni per oltre 5.000 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ecco cosa cambia a Parma da domani

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento