I saluti del Prefetto Forlani al personale delle Aziende sanitarie

Forlani: “dalle difficoltà si esce insieme, individuando le soluzioni, talvolta difficili, che ci consentano di superarle. Ora siamo in una fase che richiede altrettanto sforzo. E’ indispensabile mantenere comportamenti corretti"

Lasciando Parma per Palermo era per me doveroso venire a salutare i compagni di questi ultimi 80 giorni di impegnativa attività. Sono stati giorni davvero intensi. In  tutta questa fase di emergenza sanitaria la mia preoccupazione maggiore è stata quella di non lasciare da solo nessuno”.  Ha voluto salutare così  il personale delle due aziende sanitarie  di Parma il Prefetto Giuseppe Forlani.

Ad accoglierlo, davanti agli spazi all’aperto del Padiglione Barbieri, con mascherina e a distanza di almeno un metro,  il commissario  straordinario di Azienda Ospedaliero-universitaria e Azienda Usl di Parma,  Massimo Fabi, insieme alle direzioni sanitarie e amministrative  delle due aziende sanitarie,  la direzione del servizio assistenziale,  i direttori dipartimento  e delle aree Covid dell’Ospedale Maggiore. “Questa emergenza sanitaria  - prosegue Forlani - è stata talmente grande che solo facendo ognuno la propria parte abbiamo saputo affrontarla. Questo è avvenuto grazie a un’organizzazione delle due aziende molto attenta che ha consentito di tenere insieme, non solo l’ospedale, ma l’ospedale, i pazienti e i loro familiari e tutti coloro che erano fuori. Un lavoro di una complessità enorme ottenuto grazie all’impegno delle persone. Dalle difficoltà si esce insieme, individuando le soluzioni, talvolta difficili, che ci consentano di superarle. Ora siamo in una fase che richiede altrettanto sforzo. E’ indispensabile mantenere comportamenti corretti, per tenere in sicurezza tutti.  Ne usciremo fuori insieme”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I complimenti a Forlani per il riconoscimento che ha ricevuto e per lo straordinario e prezioso lavoro svolto  sono arrivati  da Massimo Fabi. “Ringrazio il prefetto  -  precisa Fabi - per il costante e quotidiano impegno e per il grande lavoro svolto con lui e con tutta l’unità di crisi.  Davvero grazie a nome del sistema sanitario di questo territorio  non solo per quanto fatto in questi mesi di emergenza sanitaria ma per l’attenzione che ha sempre dimostrato per la sanità di Parma e della sua provincia. A Forlani – conclude il commissario straordinario delle Aziende Sanitarie  -  i miei più sinceri complimenti per il prestigioso incarico a Prefetto di Palermo”. 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento