menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il fiuto del cane Barack mette nei guai due spacciatori

Due cittadini extracomunitari fermati nei pressi della stazione con addosso marijuana

La Squadra Volante della Questura di Parma, con l'ausilio dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e del personale specializzato antidroga della Unità Cinofili di Bologna, di concerto con gli equipaggi messi a disposizione dal locale Comando di Polizia Municipale ha svolto servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dell’attività di spaccio nelle zone più sensibili a tali tipologie di fenomeni e per accertare eventuali situazioni critiche inerenti il divieto di assembramento previsto dalla normativa vigente in materia di contrasto alla diffusione del virus Covid19.

Di particolare interesse, in termini di efficacia preventiva e repressiva, i servizi appiedati svolti dagli equipaggi nella zona della Stazione Ferroviaria, con l’ausilio del personale della Polizia Ferroviaria. Nel corso dei controlli è stato determinante il fiuto del collega a quattro zampe Barack che ha individuato due soggetti che avevano addosso marijuana. Due giovani extracomunitari di 21 e 31 anni, sono stati accompagnati negli Uffici della Questura per gli ulteriori accertamenti e per le contestazioni del caso.

In analoghe circostanze è stato segnalato un giovane cittadino senegalese, in regola sul territorio, che si è opposto al controllo reagendo alle disposizioni delle forze dell'ordine. E' stato condotto presso gli Uffici della Questura. I reati contestati sono: resistenza a Pubblico Ufficiale e Rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Attualità

Scuole: a Parma riapriranno il 18 gennaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 56 nuovi contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia vaccinate quasi 14.500 persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento