Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Il piano di Patrick: voleva uccidere anche Maria Teresa

Probabilmente temeva una reazione di Daniele, per questo si è scagliato su di lui

L'idea era quella di uccidere entrambi: prima Daniele, di modo che non sarebbe potuto intervenire quando la sua furia si sarebbe scagliata anche su di lei. Questo il piano folle di Patrick Mallardo che, secondo una possibile ricostruzione dei fatti in mano agli inquirenti,  avrebbe deciso di porre fine al rapporto tra i due. Ma si è fermato davanti alle urla di Maria Teresa, svegliata dal fracasso della colluttazione dei due rivali in amore. Assalito nel sonno, Daniele avrebbe fatto appena in tempo ad accorgersi dei fendenti. Probabilmente, ma questo lo stabilirà l'autopsia, già al secondo o al massimo al terzo, il suo cuore ha cessato di battere, non ci sono segni di colluttazione sul corpo, tipici di chi vuole difendersi da attacchi del genere. Dopo aver ucciso Daniele, Patrick si è scagliato sull'ex fidanzata, per portare a compimento un piano folle, meditato, confezionato chisssà quanto tempo prima, messo a punto nella notte in cui ha deciso di rovinare tre vite, la sua compresa. All'inizio, la decisione di Patrick era quella di uccidere Maria Teresa, per porre fine al loro rapporto. Ma avendo probabilmente paura di una reazione di Daniele, ha deciso di scagliarsi con furia omicida su di lui prima. Per poi completare l'opera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piano di Patrick: voleva uccidere anche Maria Teresa

ParmaToday è in caricamento