Il Vigile del Fuoco 38enne ferito è in miglioramento: verrà trasferito a Montecchio

Si tratta di un operatore residente a Reggio Emilia

Il Vigile del Fuoco di 38 anni, che è rimasto gravemente ferito nel corso di un intervento di spegnimento delle fiamme all'interno della concessionaria Autozatti di Lentigione, è in condizioni stabili ed in leggero miglioramento. Ieri, 6 maggio, l'operatore del 115, residente a Reggio Emilia, è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato d'urgenza all'Ospedale Maggiore, direttamente nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni erano gravissime: secondo le prime informazioni infatti è caduto mentre si trovava nei pressi del tetto dell'edificio. Il rogo ha bruciato una quarantina di auto: sei persone sono rimaste intossicate. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento