Il Vigile del Fuoco 38enne ferito è in miglioramento: verrà trasferito a Montecchio

Si tratta di un operatore residente a Reggio Emilia

Il Vigile del Fuoco di 38 anni, che è rimasto gravemente ferito nel corso di un intervento di spegnimento delle fiamme all'interno della concessionaria Autozatti di Lentigione, è in condizioni stabili ed in leggero miglioramento. Ieri, 6 maggio, l'operatore del 115, residente a Reggio Emilia, è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato d'urgenza all'Ospedale Maggiore, direttamente nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni erano gravissime: secondo le prime informazioni infatti è caduto mentre si trovava nei pressi del tetto dell'edificio. Il rogo ha bruciato una quarantina di auto: sei persone sono rimaste intossicate. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento