Autoerotismo davanti a una podista 32enne: imprenditore parmigiano nei guai

Era alla guida della sua auto sull'argine del Po a Boretto in un tratto frequentato da podisti. Quando ha visto arrivare una podista l'uomo, che nel frattempo si era calato i pantaloni, l'ha fermata

Un imprenditore 30enne di Parma è stato denunciato dai carabinieri per essersi esibito in atti di autoerotismo davanti ad una podista che correva sulla provinciale 62 di Boretto, nel Reggiano. E' accusato di atti osceni in luogo pubblico. Secondo la ricostruzione dei carabinieri l'uomo, alla guida della sua auto, aveva parcheggiato sull'argine del Po in un tratto frequentato da podisti e ciclisti. Quando ha visto arrivare una podista l'uomo, che nel frattempo si era calato i pantaloni, ha abbassato il finestrino richiamando l'attenzione della donna, come se avesse bisogno di una informazione.

Una volta sportasi nell'abitacolo la donna, 32enne reggiana, si è però accorta delle reali intenzioni dell'imprenditore ed é fuggita, venendo perfino per un tratto seguita dall'uomo. A quel punto si è appuntata modello e targa dell'auto ed è andata dai carabinieri. Grazie alla targa e alla descrizione dell'esibizionista, i carabinieri di Boretto sono risaliti prima ad un'azienda di Parma a cui risultava essere intestata l'auto, quindi all'imprenditore, unico utilizzatore della vettura. L'uomo è stato riconosciuto dalla donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento