Incendio a Solignano: in azione anche il canadair arrivato da La Spezia

Il bosco continua a bruciare: oltre all'elicottero dei Vigili del Fuoco, arrivato da Bologna, in azione anche il canadair

L'incendio che si è sviluppato ieri sera, 9 agosto alle ore 20.30 a Solignano ed è proseguito per tutta la notte non si è ancora spento. Nella mattinata di oggi, 10 agosto, le squadre dei Vigili del Fuoco hanno lavorato senza sosta, mentre il fumo lambiva le abitazioni della frazione di Case Gabelli, senza situazioni di pericolo per gli abitanti. Per tutta la giornata sul posto è intervenuto anche l'elicottero dei Vigili del Fuoco, arrivato da Bologna mentre nel tardo pomeriggio nel cielo di Solignano è volato anche il canadair, che era in azione a La Spezia ed è stato fatto arrivare nel parmense, per cercare di riportare la situazione alla normalità. Il bosco brucia da quasi 24 ore: i residenti non possono fare a meno di osservare la situazione dai balconi delle loro abitazioni: in paese non si parla d'altro. Lo sforzo dei Vigili del Fuoco è stato apprezzato dalla popolazione: alcune persone hanno ringraziato personalmente gli operatori del 115. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento