Inceneritore e rifiuti fuori provincia, il 5 Stelle dissidente: "La Municipale controlla i camion?"

Alessandro Guardamagna, tra i fondatori del gruppo Amici di Beppe Grillo scrive a Folli: "Se si scoprisse che questo non è mai stato fatto, allora io, come tanti altri credo, avrei le idee molto più chiare su questa triste vicenda"

Inceneritore e rifiuti da fuori provincia.  Alessandro Guardamagna, tra i fondatori del gruppo Amici di Beppe Grillo, scrive una lettera aperta all'assessore Gabriele Folli. "Leggo basito quanto dichiara il Comune di Parma, che chiede alla Provincia di controllare se arrivano camion al PAIP da oltre confine. Come cittadino non riesco a capacitarmi di come, dopo una diffida nata dai controlli di un altro Ente, e non dal Comune, ancora si possa viaggiare nel limbo".

"Spero di aver capito male, perchè rammento che la Polizia locale, sottoposta al potere dell'Amministrazione comunale, di Sindaco e Assessore all’Ambiente, ha piena competenza in materia, scolpita nella legge quadro sul trasporto di merci, la Legge 6 giugno 1974, n. 298 - scrive -. Perfino a Napoli i Vigili controllano i camion di rifiuti https://www.napolitoday.it/cronaca/controlli-contro-reati-ambientali.html". "Peraltro qui - continua - non si chiede nemmeno di controllare il contenuto, ma solo la provenienza, vale a dire la base dei controlli che la Polizia Locale effettua ogni giorno sulle strade di tutta Italia, assieme a ben più complesse verifiche di regolarità del trasporto, dei mezzi, delle condizioni del trasportatore, ecc. Mi sembra di sognare: spero che ci sia qualche buon'anima in Consiglio comunale che abbia non dico il coraggio, ma la decenza, di chiedere all'Amministrazione se e quando sono state piazzate pattuglie della Municipale all'entrata del PAIP. Perchè se si scoprisse che questo non è mai stato fatto, allora io, come tanti altri credo, avrei le idee molto più chiare su questa triste vicenda del forno di Ugozzolo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento